Isola dei Famosi 11, le anticipazioni

di Mario Commenta

Per il secondo anno consecutivo sarà su Canale 5, condotto da Alessia Marcuzzi. Si parte mercoledì 9 marzo.

Mercoledì 9 marzo 2016 riparte L’Isola dei Famosi, il reality show più longevo, dopo il Grande Fratello, della storia della televisione italiana.

In onda per il secondo anno di fila su Canale 5, la conduttrice Alessia Marcuzzi, insieme agli opinionisti Mara Venier e Alfonso Signorini e al direttore della rete Giancarlo Scheri, hanno incontrato la stampa per anticipare il meccanismo di questa edizione numero 11. Tra le tante novità che accompagneranno i 18 concorrenti in gara, anche l’ingresso nel gioco di una zattera.

Per questa edizione 2016 i telespettatori de L’Isola dei Famosi diranno addio a Playa Desnuda, ma, prima che nascano affrettati allarmismi, va precisato che ci sarà, invece, la Isla Desnuda, un’isola in cui sbarcheranno6 aspiranti concorrenti, definiti da Alessia Marcuzzi ”apprendisti”, che hanno il desiderio di arrivare sull’Isola; qui ci sarà posto solo per quattro di loro, i quali potranno ricongiungersi ai naufraghi dell’isola principale. Piccolo dettaglio: tutti e sei i concorrenti saranno desnudos, ovviamente, ma con una novità: a differenza dell’anno scorso, non avranno più a disposizione il kit che li ha aiutati a creare costumi di fortuna, ma saranno senza veli, nel vero senso della parola.

Chi sono, dunque, i sei desnudos? Ecco svelate le loro identità: la bonas di Avanti Un Altro Paola Caruso, la modella Patricia Contreras, uno dei lato B più famosi del mondo Gracia De Torres, l’imprenditore Matteo Cambi, il modello Andrea Preti e il pugile Giacobbe Fragomeni. Lecondizioni in cui i nostri sei vivranno saranno precarie, anzi, ”ancora più disagiate rispetto a Cayo Paloma, si ritornerà a uno stato primitivo”. Come potranno accedere al gioco? I concorrenti presenti sull’isola principale decideranno ”chi far venire, di settimana in settimana, dall’Isola desnuda a quella principale”, annuncia Alessia Marcuzzi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>