Isola dei Famosi, eliminata Simona Ventura

di Mario Commenta

La sua partecipazione al reality show ha sin da subito diviso gli animi, tra chi si è chiesto se ha fatto bene a sbarcare in Honduras o se ha preso davvero un granchio a declassarsi a semplice naufraga.

Simona Ventura, clamorosamente, è stata eliminata dall’Isola dei Famosi. Senza ombra di dubbio, questo, sarà uno degli argomenti più caldi nei prossimi giorni in relazione al programma che proprio la conduttrice di Chivasso contribuì a lanciare in Italia.

Il motivo? E’ presto detto. La sua partecipazione al reality show ha sin da subito diviso gli animi, tra chi si è chiesto se ha fatto bene a sbarcare in Honduras o se ha preso davvero un granchio a declassarsi a semplice naufraga. Beh, partiamo dai dati, visto che nella sesta puntata del programma, in onda lunedì 11 aprile 2016 su Canale 5, la conduttrice Alessia Marcuzzi ha dovuto declamare il verdetto finale: Simona Ventura torna a casa per volere del 49.39% del televoto, che però ha scelto Stefano Nones Orfei, poco prima sconfitto da Paola Caruso e sempre al televoto, come nuovo naufrago di Playa Soledad.

Simona Ventura voleva restare a L’Isola dei Famosi e vivere ancora un po’ da sola su quell’atollo lontano da tutti, ma è stata eliminata. Sostengono gli esperti:

La cosa bella è che è questo il suo vero ritorno in TV. Finora è stata in Honduras, sì davanti alle telecamere, ma il risultato finale si commenta da solo. Viene da pensare che la ‘sua’ Isola dei Famosi 2016 cominci a breve, quando lunedì prossimo si farà intervistare dall’attuale padrona di casa del programma: Alessia Marcuzzi. Per Super Simo è una liberazione, dopo circa un mese di insidie, gomblotti, strategie e nell’ultimo periodo anche solitudine. E anche per il pubblico che l’ha voluta fuori…evidentemente molti erano stanchi di vederla dall’altra parte del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>