X Factor 9, i giudici si preparano ad un’edizione entusiasmante

di Mario Commenta

Al via i provini per la nuova edizione del celebre talent show.

Senza ombra di dubbio è uno dei programmi più seguiti della tv. Un format (non italiano), ben riuscito, che anno dopo anno appassiona nel nostro Paese sempre più telespettatori. X Factor si prepara all’edizione numero nove.

 

Come sempre, i giudici scelti per selezionare i concorrenti canori e renderli delle vere e proprie popstar in rampa di lancio (che spesso diventano idoli indiscussi come Marco Mengoni) rappresentano il top di gamma. Confermati Mika e il rapper Fedez, si registra il ritorno gradito di Elio e la presenza di una new entry di tutto rispetto: la popstar Skin!

Una squadra, questa, che piacerà sicuramente moltissimo ai fan di X Factor. Le prime selezioni a porte chiuse hanno già scaldato gli animi dei presenti e il clima è più che positivo. Ad essere veramente contento dei suoi compagni di avventura è l’inglese Mika, confermato per la terza volta in giuria. La squadra, secondo Mika, è ben amalgamata: si sente parte di un gruppo di amici che si ritrova al bar per discutere di buona musica. Il membro della giuria del celebre talent show, durante un’intervista, ha ricordato il suo esordio nel cast di qualche anno fa:

La prima volta? Parlavo l’italiano solo al presente, usando il vocabolario che avevo imparato vedendo il film Don Camillo. Morgan, intanto, se ne stava lì a leggere un libro su Dante. X Factor è una sfida che ha influenzato la mia vita negli ultimi anni. L’edizione italiana è il punto di riferimento in tutto il mondo per la messa in scena, gli abiti, il repertorio, la libertà. E quest’anno voglio divertirmi senza fare calcoli. Fino a tre anni fa dicevo no a tutto, alla tv, alle interviste. Poi ho iniziato a fare il contrario. Ho smesso di proteggermi, di avere paura di mostrare la mia vita intima. Ho vinto la sfida: ho cominciato a parlare di me, a rivelarmi per quello che sono. E’ come se avessi ritrovato una sorta di candore nel mio modo di essere e di fare musica. Tra me e le mie canzoni non volevo più mettere distanze.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>