Uomini e donne anticipazioni oggi 30 ottobre 2012: segnalazione su Cristian, Tara in lacrime

di Maris Matteucci Commenta

Oggi a Uomini e donne andrà in onda il trono blu. Intanto arriva una segnalazione su Cristian Gallella

Le anticipazioni di Uomini e donne per oggi 30 ottobre 2012 ci fanno capire che con tutta probabilità sarà il trono blu ad andare in onda. Cosa insolita, se si pensa che i primi tre giorni della settimana sono solitamente dedicati alle avventure di dame e cavalieri ma la settimana è ridotta (l’1 e il 2 Uomini e donne non andrà in onda) e la redazione del programma dedicato ai cuori solitari potrebbe stravolgere le sue abitudini.

Anche perché la puntata del trono Over di ieri è regolarmente terminata con il proverbio di Tina Cipollari che ha chiuso l’appuntamento capitanato da Rosetta.


Oggi Uomini e donne tornerà dunque con il trono blu con Diego Ciaramella, Eugenio Colombo e Andrea Offredi in rampa di lancio dato che finalmente i tre nuovi tronisti sono riusciti a “liberarsi” di Francesco e Teresanna che per numerose puntate hanno tenuto banco con i loro litigi, togliendo spazio alla trasmissione. Ma le anticipazioni di Uomini e donne per oggi 30 ottobre ci interessano anche per un altro motivo.

Nella puntata del trono blu registrata ieri, con ospite una Karina Cascella reduce dalla rottura con Angelucci e soprattutto Cristian Gallella e Tara Gabrieletto, è successo di tutto. In studio arriva una telefonata di una ragazza che dice di avere avuto un incontro ravvicinato con l’ex tronista Cristian. Tara all’inizio non ci crede e dice di fidarsi del fidanzato ma la ragazza ribatte dicendo di avere conservato gli sms del tronista.

Poi la ciliegina sulla torta: Cristian avrebbe passato l’intera notte con lei! Tara Gabrieletto fugge in lacrime dallo studio… come andrà a finire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>