Grande Fratello, chi vincerà?

di Mario Commenta

Occhi puntati su Kevin e Federica, tra i favoriti.

Un’altra edizione del Grande Fratello volge al termine. Domani, 10 dicembre, ci sarà la finalissima. Chi vincerà. Tutti i riflettori sono puntati su Kevin e Federica Lepanto, due dei concorrenti con la personalità più forte in questa quattordicesima edizione.

I pronostici sono tutti per Federica, la concorrente più attaccata dal resto del gruppo, ad eccezione di Simone Nicastri, sul quale ci sono parecchi dubbi sul fatto che si sia o meno innamorato di lei durante queste settimane trascorse in garage prima in compagnia della sola Federica e adesso insieme agli altri due finalisti, Kevin e Manfredi.

 

All’interno della casa del Grande Fratello Kevin ha dimostrato di essere uno dei concorrenti più leali insieme a Simone. Non a caso entrambi sono amici e sono arrivati in finale grazie all’appoggio del pubblico da casa al televoto. Quando Simone era uscito dalla casa per la finta eliminazione, l’unico ad essere dispiaciuto realmente era Kevin. Quando ha avuto la possibilità di mandare in finale qualcuno, Kevin ha deciso di offrire l’opportunità a Jessica, salvo poi ricevere in cambio dalla fidanzata il “rispetto” per Alessandro. Kevin riesce a far ridere il pubblico in maniera del tutto diversa da Manfredi ma non per questo è meno convincente. Il sorriso vero del fidanzato di Jessica, le battute taglienti e sarcastiche, fanno di lui un vero personaggio. Anche per questo motivo la sua vittoria non sarebbe poi così inaspettata come tutti quanti credono, a partire dai sostenitori di Federica.

Naturalmente, Federica ha ottime chances. La ragazza siciliana ha vinto qualsiasi televoto che l’ha vista fino ad oggi protagonista. Quando tutti nella casa hanno creduto che Federica fosse stata eliminata, lei era già in garage insieme a Simone per festeggiare la conquista della finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>