Squadra Antimafia, cresce l’attesa per l’ottava stagione

di Mario Commenta

Quali novità a partire dai prossimi episodi?

Si è conclusa da pochissime settimane la stagione numero sette di “Squadra Antimafia” e già moltissimi telespettatori italiani sono alla ricerca di informazioni inerenti la data d’inizio ed i prossimi personaggi che prenderanno parte dell’ottava stagione della celebre fiction tv.

La serie di puntate appena terminata ha trattato in particolar modo il complicato rapporto vigente tra Mafia e Stato Italiano ma, secondo le prossime anticipazioni, i nuovi episodi potrebbero spaziare in un campo di argomenti leggermente diverso anche grazie all’introduzione di alcuni nuovi ed importanti personaggi. Prima di entrare nel dettaglio è importante ricordare come tutti gli appassionati di Squadra Antimafia dovranno avere adesso molta pazienza in quanto l’8^ stagione è attesa al via solamente dopo le prossime vacanze estive (il mese d’inizio più probabile sembrerebbe essere settembre 2016).

Dopo l’avvincente finale della 7^ stagione, la fiction Squadra Antimafia contempla il ricambio di alcuni dei principali protagonisti ma anche le conferme di alcune colonne portanti quali Domenico Calcaterra e Rosy Abate. Nonostante le continue voci di un abbandono dei due attori, il web sembra ormai dare per certa la presenza di Marco Bocci e Giulia Michelini anche durante le registrazioni della prossima stagione, dove sono attese numerose novità tra le quali la probabile nascita del figlio dei due personaggi appena citati. Tra le new entry si evidenzia invece il nome di Giulio Berruti, famoso attore del nostro paese che prenderà il posto di Giovanni Scifoni nel ruolo di Vice Questore (Carlo Nigro, personaggio controverso al centro di una nuova love story con Anna Cantalupo). Durante la prima puntata dell’8^ stagione di Squadra Antimafia atteso anche l’esordio di Silvia d’Amico, Davide Iacopino ed Ennio Fantaschini che entreranno ufficialmente a fare parte della fiction televisiva trasmessa dei canali Mediaset.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>