Gomorra, anticipazioni sulla seconda stagione

di Mario Commenta

I fan sono in trepidante attesa. Tra i volti nuovi Annalisa e Scianel.

Non è facile immaginare quanti siano i fan in trepidante attesa. Gomorra, dopo il debutto da record durante lo scorso anno su Sky Atlantic, è pronta a tornare sul grande schermo con la seconda stagione della fortunatissima serie.

Saviano-Fazio

Il primo obiettivo? Replicare i numeri: un milione di telespettatori a puntata, premi vinti in tutto il Globo. La serie tratta dal best-seller omonimo scritto dal noto giornalista Roberto Saviano, è quasi pronta. Si ripetono con una certa frequenza le anticipazioni sulla seconda stagione.

Le riprese sono ancora in corso, e si stanno svolgendo tra Italia e Germania. Così come la prima, anche la seconda stagione di Gomorra è scritta da Stefano Bises, Leonardo Fasoli, Ludovica Rampoldi e Maddalena Ravagli. Dunque, pare che l’intenzione sia quella di ripetere a tutti gli effetti lo strepitoso successo ottenuto lo scorso anno. Infatti, la serie ha ricevuto tantissimi riconoscimenti tra cui quello del Festival del Cinema di Venezia nelle Giornate degli Autori, quelli del Roma Fiction Fest, il premio come “Best Programme” all’Eutelsat 2014 e quello come Migliore serie tv dell’anno scorso ai Mira Awards, il premio tedesco dedicato alla tv via cavo.

Nel cast torneranno tanti personaggi ma ne arriveranno di nuovi. Tra i veterani più amati dal pubblico troveremo nuovamente Marco D’Amore e Salvatore Esposito ovvero Ciro e Genny. Tra i nuovi personaggi vi sono per la maggior parte donne. Esse renderanno le alleanze ed il tentativo di conquistare il dominio della città più complicato del previsto. Stiamo parlando di Patrizia, interpretata da Cristiana Dell’Anna, e Annalisa la cui attrice sarà Cristina Donadio, detta “Scianel”. Patrizia sarà una giovane donna dal passato difficile, il suo lavoro le permetterà di avere molti contatti con le signore più in vista di Secondigliano, pertanto riuscirà a raccogliere informazioni preziose che passerà allo zio Malamò.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>