Centovetrine chiude per sempre

di Mario Commenta

Il centro commerciale più famoso del piccolo schermo chiude per sempre i battenti.

Quindici anni di onorata carriera non sono valsi un ulteriore rinnovo. E’ arrivata i questi giorni la conferma definitiva della cancellazione della soap opera italiana, che non avrà, quindi, una sedicesima annata.

Lo zoccolo duro di telespettatori italiani si è andato assottigliando negli ultimi mesi, in concomitanza con il suo spostamento su Rete 4 i continui cambiamenti dell’orario di programmazione, arrivando a meno di un milione di fan che ancora continuavano a seguire le vicende del centro commerciale torinese.

Centovetrine era l’unica soap opera italiana ancora in programmazione, ultimo baluardo di resistenza contro i tanti prodotti stranieri dei palinsesti della tv generalista. La soap apparve per la prima volta sul piccolo schermo l’8 gennaio del 2001 e i breve tempo riuscì a conquistare il grande pubblico.

Puntate ben confezionate, personaggi che hanno saputo attirare l’attenzione dei telespettatori e mantenerla costante per lungo tempo sono stati il segreto del successo di Centovetrine per tante stagioni, poi però alcuni dei volti più amati hanno lasciato il cast – e un vuoto incolmabile – e le storie narrate non sono più state all’altezza delle precedenti.

Un vero peccato, visto il grande riscontro avuto per i primi anni, ma, a quanto pare, una decisione definitiva da parte di Mediaset che ha già da tempo ‘abbandonato’ a se stessa la soap, togliendole, infine, anche lo spazio privilegiato nel daytime di Canale 5.

Le ultime puntate della soap andranno in onda, a meno che Mediaset decida di non lasciarci gustare la fine della quindicesima stagione, durante la prossima estate, probabilmente nel daytime di Rete 4.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>