Amici, Morgan al serale tra i giudici

di Mario Commenta

Il cantante dei Bluvertigo dovrebbe ricoprire un ruolo speciale.

Giorni fa, si era rivolto Maria De Filippi dicendo: “Le lancio una sfida: se mi invita a suonare in un suo programma con i Bluvertigo, ci vado, se ama la musica apprezzerà”.

In men che non si dica, è arrivata l’ufficialità: Morgan sarà ad Amici. Si dice in un ruolo speciale, non da giurato. In effetti il sapore della parola “sfida” non si abbina molto ad una persona che deve starsene seduta a giudicare i ragazzi dello spettacolo musicale di Canale5. Ed allora che cosa potrebbe fare Morgan ad Amici? Passiamo alle congetture. Rileggendo quello che sta scritto sul guanto di sfida lanciato a Maria, verrebbe da dire che Morgan ad Amici farà musica, ed essendo quella -in fondo- una scuola d’arte, cercherà di fare cultura musicale ai ragazzi che gareggiano nel talent più celebre della televisione italiana e non solo a loro, ma anche al pubblico a casa.

Un qualcosa che assomiglierebbe molto alla riuscitissima operazione culturale, da vero Servizio Pubblico, fatta dal programma di Canale5 lo scorso anno, quando furono inserite nel programma alcune allocuzioni di Roberto Saviano, in quel caso di letteratura, ma non solo. Nel caso di Morgan di quest’anno ci aspetteremmo delle lezioni musicali da parte del leader dei Bluvertigo, in qualcosa che vada ad assomigliare in qualche modo a ciò che ha fatto durante le ultime due edizioni dello show di Massimo Ranieri.

Stavolta però, se sfida deve essere, potrebbe arrivare un qualcosa di più grosso, che non limiti solamente Morgan a ricordare alcuni grandi della musica leggera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>