Il commissario Montalbano, anticipazioni penultima puntata 29 aprile 2013

di Maris Matteucci Commenta

Il commissario Montalbano, anticipazioni penultima puntata 29 aprile 2013

il commissario montalbano

Continua il grande successo della fiction Il commissario Montalbano che vede Luca Zingaretti protagonista. La scorsa puntata andata in onda il 22 aprile ha fatto registrare il massimo storico: 9 milioni e 948mila spettatori, con uno share del 35,17%, in assoluto il record di spettatori da quando Il commissario Montalbano va in onda (la prima serie è del 1999).

Il pubblico dunque continua a gradire le avventure narrate dalla serie tv ispirata ai racconti Andrea Camilleri. Vediamo le anticipazioni de Il commissario Montalbano per la puntata del 29 aprile 2013 che sarà la penultima prima del gran finale.


Una voce di notte, è questo il titolo della nuova puntata della fiction di Rai 1. Si prospetta una giornata particolarmente intensa per il commissario Montalbano nonostante sia il suo compleanno. L‘uomo dà la caccia ad un pirata della strada e riesce a catturarlo, prima di scoprire che si tratta di Giovanni Strangio (Andrea Croci), figlio del presidente della Provincia di Montelusa. Ma gli imprevisti per il nostro commissario non sono ancora finiti perché nello stesso giorno Guido Nicotra (Saro Minardi) denuncia un furto nel supermercato dove lui è direttore, locale che è sotto il controllo della famiglia mafiosa dei Cuffaro. L’uomo viene ritrovato morto: in un primo momento si pensa ad un suicidio, ma ben presto si arriverà a scoprire un’altra verità. Guido Nicotra è stato ucciso. Sì, ma da chi? Il commissario Montalbano si metterà subito al lavoro per riuscire a mettere le mani sul colpevole…

Quella di stasera sarà la penultima puntata de Il commissario Montalbano visto che gli episodi previsti inizialmente erano quattro. La fiction di Rai 1 è firmata dal regista Alberto Sironi e ancora una volta ha trovato il grande favore del pubblico a casa visto che tutti gli episodi andati in onda fino ad oggi hanno sempre superato i nove milioni.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>