Mara Venier licenziata da La vita in diretta, al suo posto Cristina Parodi?

di Maris Matteucci Commenta

Mara Venier licenziata da La vita in diretta, al suo posto Cristina Parodi?

mara venier licenziata

Sembra ormai essere agli sgoccioli il rapporto tra la Rai e Mara Venier. Se ne era già parlato nelle scorse settimane, quando la conduttrice veneta era stata contattata da Maria De Filippi per fare parte del programma di canale 5 Amici e la Rai era intervenuta di fatto bloccando la trattativa.

E secondo quanto riferito da Vero Tv, la Rai si sarebbe già messa in moto per cercare la sostituta di Mara Venier a La vita in diretta, programma che la bionda conduttrice presenta tutt’ora ma che potrebbe non vederla più in rampa di lancio nella prossima stagione televisiva.


Secondo i primi rumors, potrebbe essere Cristina Parodi a sostituire Mara Venier alla conduzione del famoso programma pomeridiano di Rai 1. Per il momento si tratta soltanto di voci non confermate ma Vero Tv riferisce che la Rai avrebbe già preso i primi contatti con l’ex giornalista del Tg5 che l’anno scorso aveva traslocato su La7 (aveva raggiunto dunque la sorella Benedetta) senza però grande successo (il suo programma, Cristina Parodi live, è stato cancellato dopo pochi mesi). Per Cristina Parodi si tratterebbe ovviamente di una occasione importante in un programma che conta su uno zoccolo duro di pubblico che ogni pomeriggio si sintonizza su Rai 1; per Mara Venier la fine di una avventura lunga una vita dato che la presentatrice veneta è in Rai da moltissimi anni.

MARA VENIER ESCLUSA DALLA RAI PER COLPA DI AMICI 12?

Nel frattempo però Cristina Prodi si sta dedicando ad altro: è infatti tra i giudici di Altrimenti ci arrabbiamo, programma sempre di Rai 1 condotto da Milly Carlucci che fa la concorrenza al sabato sera ad Amici 12. Le prossime settimane potrebbero dunque rivelarsi fondamentali per sapere se l’approdo di Cristina Parodi a La vita in diretta diventerà concreto oppure no.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>