Alessandra Mastronardi veste i panni di una suora

di Stefania Russo Commenta

Alessandra Mastronardi tornerà presto in Tv con una miniserie in cui la giovane attrice interpreta un ruolo del tutto diverso rispetto..

mastronardi

Alessandra Mastronardi tornerà presto in Tv con una miniserie in cui la giovane attrice interpreta un ruolo del tutto diverso rispetto a quelli interpretati fino ad ora.

La Mastronardi, infatti, non sarà più la studentessa modello della famiglia Cesaroni o la ragazza che vuole diventare una ballerina ma bensì una giovane ebrea che è costretta a vestire l’abito da suora e a rifugiarsi in un convento di Roma per sfuggire ai rastrellamenti dei nazisti.


La proposta di interpretare un ruolo drammatico è stata accolta dalla giovane attrice come una vera e propria sfida, perchè per una persona giovane che come lei vuol fare l’attrice è importante mostrare di essere versatile e di non rimanere ancorata ad una sola tipologia di genere televisivo.


La miniserie si intitola “Sotto il cielo di Roma” è prodotta dalla Lux Video e verrà trasmessa su Raiuno nei prossimi mesi. Il regista è Christian Duguay, lo stesso che ha diretto Coco Chanel, mentre per quanto riguarda il cast insieme alla Mastronardi troviamo Ettore Bassi, Marco Foschi e probabilmente James Cromwell nei panni di Papa Pio XII.

Si tratta di una miniserie che, sebbene sia ancora in fase di realizzazione, sta già facendo discutere a causa della presenza della figura di Papa XII che all’interno della fiction ha un ruolo piuttosto controverso che potrebbe scatenare l’ira dei cattolici.

Ma come ha dichiarato il produttore Luca Bernabei il film è incentrato sui nove mesi dell’occupazione nazista di Roma e lo scopo della fiction non è quello di sposare una causa ma bensì quello di raccontare la storia nel modo più obiettivo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>