Anticipazioni Uomini e donne oggi 18 febbraio 2013

di Maris Matteucci Commenta

Le anticipazioni di Uomini e donne per oggi 18 febbraio 2013 ci raccontano che sarà ancora una nuova e movimentata puntata del trono Over a tenere banco

Le anticipazioni di Uomini e donne per oggi 18 febbraio 2013 ci raccontano che sarà ancora una nuova e movimentata puntata del trono Over a tenere banco.

Come ogni lunedì che si rispetti, dunque, Uomini e donne lascerà spazio alle avventure di dame e cavalieri che sono quasi quasi più interessanti del trono classico (quello che vede protagonisti Eugenio Colombo, Alessandro Pess ed Andrea Offredi) che quest’anno – specie all’inizio – ha fatto un po’ di fatica a carburare.


La nuova puntata del trono Over di Uomini e donne è stata registrata la scorsa settimana e ha visto la fine della storia tra Maria e Domenico. Un po’ ce lo aspettavamo visto che il pescatore ultimamente aveva fatto qualche uscita infelice scatenando la forte reazione di Maria che non aveva apprezzato i complimenti fatti da Domenico a Rossella (colei per la quale l’uomo era approdato a Uomini e donne). Intanto si scopre anche che Antonio e Roberto avevano entrambi contattato telefonicamente Maria ma solo per sapere come stesse andando la storia con Domenico e non per secondi fini (ma quando nel mezzo c’è Antonio non c’è mai da fidarsi).

UOMINI E DONNE ANTICIPAZIONI, IL TRONO ROSA INIZIA A FEBBRAIO?

Antonio confessa anche di avere risentito Barbara con la quale in passato ha avuto una storia e ammette che probabilmente tra loro c’è qualcosa di non chiarito. Torna anche Elga ed Antonio è sempre più al centro dell’attenzione. Nuove critiche invece per Mary sempre a causa del suo comportamento con Amleto che, per contro, si scusa con lei per le cose dette nella puntata precedente e che hanno scatenato le critiche di Tina e Gianni.

Rossella dice di sentirsi attratta da Renato e rifila il due di picche a Stefano. Intanto Domenico e Roberto si preparano a sfilare per la sfida “Mi sento al top”. La parte finale di Uomini e donne è tutta dedicata ala sfilata che quest’anno ha di fatto preso il posto della gara di ballo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>