Squadra Antimafia 3 – Palermo oggi 10 giugno 2011 ultima puntata

di Elena Botta Commenta

Ricordiamo che la precedente puntata si concludeva con De Silva che catturava Rosy dopo essersi travestito da autista di ambulanza e la minaccia di morte per la famigerata lista Greco.

anticipazioni-squadra-antimafia-palermo-oggi

Questa sera andrà in onda in prima serata su Canale Cinque, l’ultima puntata di Squadra Antimafia 3 – Palermo oggi che ha lasciato i telespettatori con il fiato sospeso, nella scorsa puntata andata in onda martedì 31 maggio.
Ricordiamo che la precedente puntata si concludeva con De Silva che catturava Rosy dopo essersi travestito da autista di ambulanza e la minaccia di morte per la famigerata lista Greco.
Intanto la Mares scopre dal pm Antonucci che la lista contiene nomi di magistrati, politici ed imprenditori che hanno relazioni con la mafia; Rosy nel frattempo riesce a fuggire mentre Sandro riceve un prestito di trentamila euro da Calcaterra.



La Mares vorrebbe chiudere la relazione con Calcaterra, ma lui le confessa di amarla e così lei ci ripensa; intanto la Duomo riesce a risalire ai vertici del traffico illecito di rifiuti tossici.
Bianca Truebla assolda un killer (Fabrizio Corona) per uccidere Rosy e così lei si costituisce dalla Mares, chiedendole un programma di protezione.
Così le tendono una trappola e l’arrestano, prendendole la lista ma tutto va a monte perchè, Rosy consegna suo figlio alla Mares ma è imbottita di esplosivo per farsi saltare in aria e così riesce a scappare con l’avvocato Cifalà.
Intanto una Parlamentare dice a De Silva che la magistratura ha messo da parte la richiesta di protezione di Rosy e così la donna dice a De Silva di cercarla.
De Silva riesce a rapire il piccolo Leonardo e Rosy chiede aiuto alla Mares perchè lo ritrovi e lo porti in salvo e così le due organizzano una messa in scena.
Se volete sapere come finisce non vi resta che guardarlo perchè noi non vi diremo nulla di più per non rovinare la sorpresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>