Nicola Savino è felice di presentare Quelli che il calcio

di Maris Matteucci Commenta

Nicola Savino è felice di presentare Quelli che il calcio

nicola savino

Finora erano solo voci, ma oggi arriva la notizia ufficiale: Nicola Savino sostituisce Victoria Cabello a Quelli che il calcio, nella stagione televisiva 2013-2014. Cambio di timone dunque nel programma della domenica pomeriggio di Rai 2 e per il conduttore radiofonico è una grande opportunità dopo quella che un paio di anni orsono lo aveva portato alla conduzione de L’Isola dei Famosi insieme a Vladimir Luxuria.

Per Nicola Savino, grande tifoso di calcio e soprattutto dell’Inter, il poter approdare in un programma come Quelli che il calcio è il top. Ecco perché ha accettato immediatamente l’offerta arrivata dalla Rai, pensando che il programma pomeridiano che fino alla passata stagione era stato di Victoria Cabello possa fare proprio al caso suo.


A Tv Sorrisi e canzoni, Nicola Savino spiega il suo stato d’animo: partendo dal fatto che in passato aveva già lavorato come inviato del programma. “Ma la conduzione è tutta un’altra cosa – sottolinea -. Quando mi hanno proposto la conduzione di Quelli che il calcio, ho pensato semplicemente che non fosse possibile“. Ecco perché ha accettato al volo. Per lui, tifosissimo dell’Inter, sarà un problema essere neutrale. Nicola Savino ci scherza su: “Cercherò di darmi un contegno, a Quelli che il calcio spero di essere al di sopra delle parti anche se mi terrò un calzino nerazzurro. Quando però segnerà la Juventus, nostra storica rivale, giuro che lo dirò con un sorriso. Del resto quando una squadra gioca bene è impossibile non apprezzarla“.

Insomma l’addio di Victoria Cabello è diventato ufficiale. Per la conduttrice di origini inglesi, che da due stagioni conduceva Quelli che il calcio, il futuro lavorativo rimane ancora avvolto nel mistero. Si era detto che potesse approdare a The Voice 2, talent show della Rai, ma per il momento si tratta soltando di voci.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>