Keith Richards sarà ancora il papà di Jack Sparrow

di Elena Botta Commenta

Il chitarrista dei Rolling Stones vestirà di nuovo i panni del padre di Jack Sparrow nel quarto film della serie Pirates of Caribbean:on Stranger Tides.

cap teague

Il chitarrista dei Rolling Stones vestirà di nuovo i panni del padre di Jack Sparrow nel quarto film della serie Pirates of Caribbean:on Stranger Tides.
Secondo la Reuters Keith Richards si trova attualmente sul set lodinese dei Pirati dei Caraibi al fianco dell’amico Johnny Depp per interpretare Capitan Teague che è apparso in un cameo ne I Pirati dei Caraibi: ai confini del mondo.
Il personaggio ha molto influenzato la saga (già soltanto perchè Depp si è ispirato a lui per il personaggio di Jack Sparrow) e in questo nuovo capitolo avrà un ruolo meno marginale.
Keith Richards attualmente è in mezzo ad una bufera mediatica per le dichiarazioni di qualche tempo fa alla stampa sull’uso di droghe pesanti e sull’aver consigliato a due che già se ne intendevano, Amy Winehouse e Pete Doherty, come assumerle correttamente ma pare che alla Disney non interessi più di tanto.



Il film arriverà nelle sale italiane il 20 maggio 2011 in versione 3D, 2D e imax 3D; in questa nuova puntata, il pirata Jack Sparrow si imbatterà in una donna che appartiene al suo passato con la quale intreccerà una relazione.
La donna in questione è interpretata dalla new entry Penelope Cruz che sostituirà la figura femminile dei tre precendenti interpretata da Keira Knightley; anche il fascinoso Orlando Bloom non ci sarà, alle prese forse col cambio dei pannolini del suo primo figlio che arriverà a breve.
Intanto Johnny Depp nei panni del pirata più famoso del cinema ha iniziato la campagna pubblicitaria presentandosi in una scuola vicina al set londinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>