Tuta d’acciaio e belle donne:”Iron Man 2″ in dvd

di Emanuele Zambon Commenta

"Iron Man 2" arriva finalmente in dvd e Blu-Ray disc. Rivredemo così le avventure del rampollo Tony Stark, alias Iron Man.

Iron-Man-wallpaper-2-2032

Siamo nel 2008. 585 milioni di dollari incassati con “Iron Man” spediscono Robert Downey jr. nell’Olimpo di Hollywood dopo anni in chiaroscuro trascorsi fra alcool, tossicodipendenza e foto segnaletiche. Il bel Robert passa dalle comparsate di Ally McBeal alla pipa di Sherlock Holmesnel reboot dal sapore cool di Guy Ritchie.

Quest’anno è stata la volta del sequel tanto atteso. Ecco di nuovo il magnate delle armi Tony Stark, rampollo dal sex appeal ineguagliabile, che confessa al mondo di essere Iron Man. Povero Tony, non regge lo stress, e allora giù con alcool e belle donne(autobiografia dell’attore?). Ma i pericoli sono in agguato e hanno le fruste laser di Whiplash(il redivivo Mickey Rourke) o i vestiti succinti e sexy di Natasha Romanoff, alias la Vedova Nera(Scarlett Johansson). Se poi ci si mette anche l’odioso industriale Hammer interpretato da Sam Rockwell, allora sono guai.



A completare il cast stellare Don Cheadle, Samuel Jackson e Gwyneth Paltrow oltre al consueto cameo del padron Marvel, Stan Lee.

Per una sorta di legge, che vuole i sequel non a livello dei primi, anche “Iron Man 2” non fa eccezione. Il film risulta dispersivo e imperniato tutto sull’estro di Downey jr., a volte sopra le righe. Delude anche il duello finale, scontato e fracassone. A salvare il film ci pensa il villain interpretato da Mickey Rourke, l’adrenalinica sequenza del Gran Premio di Montecarlo e l’introduzione al capitolo de “I Vendicatori”.

“Iron Man 2” è disponibile in 3 modalità differenti: dvd singolo, doppio e Blu Ray Combo 3 dischi, con oltre 3 ore di contenuti speciali che contengono scene inedite e tagliate.

Emanuele Zambon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>