by isayblog4 Commenta

Il salernitano racconta al nuovo concorrente di essere stato troppo geloso e di aver rovinato la sua precedente relazione.

Spread the love

Roberto chiede a Ferdinando di parlargli delle sue precedenti storie d’amore; il salernitano racconta al nuovo concorrente di essere stato troppo geloso e di aver rovinato la sua precedente relazione, proprio per questo motivo.
Il commesso rivela di essersi innamorato profondamente di Angelica e di aver dovuto cambiare questo aspetto del suo carattere, per paura di rovinare il rapporto che ha creato con la barista romana. Ferdinando spiega a Roby di non sopportare i commenti maliziosi degli altri inquilini, infatti, si dice sicuro del suo rapporto con la fidanzata.
Proprio in quel momento interviene Angelica nella discussione, la quale è completamente d’accordo con le parole del compagno.


Dopo il litigio con Guendalina, Raoul ha deciso di isolarsi dal gruppo e di non mangiare con gli altri inquilini.
Jimmy è preoccupato per la reazione del macellaio, così decide di raggiungerlo in sala relax, per capire meglio lo stato d’animo del ragazzo. Raoul è dispiaciuto dell’atteggiamento della sexy mamma, la quale lo ha definito falso e ora lui non sa come comportarsi.
Il ballerino italo-americano consiglia al romano di non corteggiare più Guendalina, perché non se lo merita e lo sta prendendo troppo in giro.

I ragazzi decidono di festeggiare il compleanno di Biagio e per quest’occasione Andrea e Ferdinando preparano una torta alla crema. L’intero gruppo si riunisce intorno al tavolo e Biagio ringrazia tutti per la meravigliosa sorpresa; il concorrente pugliese è felice di poter festeggiare il suo 28esimo compleanno dentro alla Casa.

Andrea si trova in una stanza con Rosa, l’italo-giapponese è sicuro che la napoletana sia una delle preferite del pubblico e la sua tesi viene avvalorata dall’immunità della modella partenopea. Rosa ringrazia il compagno per gli apprezzamenti e confida ad Andrea di vivere una nuova fase della sua vita, dopo essere stata lasciata da Davide.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>