Belen arrabbiata con i fan che la giudicano

di Maris Matteucci Commenta

Belen arrabbiata con i fan che la giudicano

Nessuno mi può giudicare, nemmeno tu“. In questo modo potremmo riassumere il pensiero di Belen Rodriguez, showgirl di successo che dal suo profilo facebook si scaglia – nemmeno troppo velatamente – contro coloro che in questi ultimi due mesi l’hanno presa di mira sulla sua vita privata.

Sulla professionalità in campo lavorativo, infatti, la conduttrice è inattacabile visto che in qualsiasi programma risulta sempre pienamente a suo agio. E allora c’è chi, non potendola criticare sul lavoro, passa alla sua sfera privata. Sono in molti infatti a criticare belen per il fatto che l’argentina, da quando ha partorito, è perennemente in giro trascurando – secondo alcuni, non tutti – il figlioletto Santiago, nato ad aprile dalla relazione con Stefano De Martino.


Così alla fine Belen ha sbottato e sul suo profilo facebook ha sottolineato di non poter permettere a nessuno di essere criticata come mamma. Il caso è esploso dopo l’ennesima foto pubblicata da Belen in palestra. Tempo tolto al bambino, hanno pensato in molti, scatenando la rabbia dell’argentina che su facebook scrive:Mi auguro con tutto il cuore che i soliti cretini che scrivono cattiverie per divertirsi possano trovare qualcos’altro da fare di più costruttivo nella vita. Questa è una pagina leggera con argomenti leggeri […] Allora cari amici, chi ha voglia di rompere gli equilibri del buonumore che compaiono qui dentro, è invitato a spostare il proprio culo da un’altra parte! Con amor Belen“.

BELEN, FOTO IN COSTUME DALLA SARDEGNA

Questo bisticcio a distanza con i fan, però, non ha rovinato la domenica dell’argentina che ieri ha poi postato su facebook una foto che la ritraeva in terrazzo a prendere un po’ di sole. Finita dunque la vacanza in Sardegna, precisamente a Villasimius, dove la showgirl era stata apparazzata con il figlioletto e il compagno Stefano De Martino.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>