Xfactor 4, eliminati gli Effetto Doppler

di Elena Botta Commenta

Gli Effetto Doppler sono stati eliminati al ballottaggio con Manuela

xfactor

Dopo l’eliminazione dei Borghi Bros la scorsa settimana, Enrico Ruggeri perde un altro gruppo; infatti ieri sera nella quarta puntata di Xfactor sono stati eliminati gli Effetto Doppler.
Nel ballottaggio finale dell talent show di Rai due ieri c’ era anche Manuela della categoria 25+ che tutti e quattro i giudici ( Elio, Mara Maionchi, Anna Tatangelo ed Enrico Ruggeri )hanno preferito agli Effetto Doppler.
Grande ritorno di Anna Oxa sul palcoscenico, sempre bella e carismatica, con il nuovo singolo Tutto l’amore intorno, peccato solo che l’esibizione sia stata fatta in playback.



Bella è stata l’esibizione di Nevruz che, sotto consiglio di Elio, ha completamente dissacrato la canzone di Luis Miguel Noi, ragazzi di oggi, con la sua voce roca e sporca con una scenografia e una coreografia molto anarchiche.
E finalmente Stefano Filipponi ha abbandonato il suo lato romantico e melanconico che ci ha commosso nelle scorse puntate con Buonanotte fiorellino e Quando ti amo, cantando una grintosissima Lady Marmelade che a risvegliato il lato ironico e carico di energia del promettente cantante.
Bisogna dire che Elio come al solito ha optato per un vestito sobrio da andarci in metropolitana tutti i giorni: sembrava il prince of Persia dei poveri!
Nel frattempo la storia tra Nevruz e Cassandra prosegue, ma più che altro è solo un amore platonico di lui che ogni volta che lei gli parla diventa rosso e fissa il pavimento, staremo a vedere se sfocerà in qualcosa di più oppure rimarrà sospeso fino alla fine del programma o all’eliminazione di uno dei due concorrenti.
Davide Mogavero invece ha cantato la canzone di Giusy Ferreri, che ancora oggi sta avendo un enorme successo infatti ha appena vinto il disco di platino per il suo ultimo album Fotografie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>