X Factor 3: eliminati gli A&K, entra Mario

di Stefania Russo Commenta

Un serata dedicata agli anni '80 ha caratterizzato la terza puntata di X Factor 3 anche se come sempre non sono mancate le polemiche..

xfactor

Un serata dedicata agli anni ’80 ha caratterizzato la terza puntata di X Factor 3, anche se come sempre non sono mancate le polemiche, prima tra tutti quella di Claudia Mori che dopo essere stata infastidita da un confronto tra una sua foto attuale e quella relativa agli anni ’80 ha definito la trasmissione “un reality del cavolo” e ha minacciato di lasciare il progrmma abbandonando lo studio, per poi ritornare dopo qualche minuto.

La serata si è aperta con l’esibizione di Neffa e ha proseguito con le esibizioni dei vari concorrenti.


Nell’ordine si sono esibiti Marco con “Notorius” dei Duran Duran, gli A&K che cantano “Survivor” di Mike Francis, Francesca con “Nothing Compares to You” di Sinead O’Connor, Silver con “Vita” di Dalla e Morandi, i Luana Biz che cantano “Club Tropicana” degli Wham!, Damiano con “Bandiera Bianca” di Franco Battiato, Ornella che canta “Non sono una signora” di Loredana Bertè, le Yavanna che cantano “Babooshka” di Keith Bush, Sofia con “Overdose d’amore” di Zucchero e infine Chiara con “I want to break free” dei Queen.


Nel duello finale si sono scontrati gli A&K, con ”When you say nothing at all” e “Heaven”, e Francesca con ”Nessun dolore” e “Time after time”. Francesca passa il turno, vengono eliminati gli A&K.

Dopo l’eliminazione degli A&K si passa ad esaminare i tre concorrenti candidati ad entrare a far parte di questa terza edizione di X Factor. Si parte con Patrizio proposto da Claudia Mori, seguono gli Charms presentati da Mara e Mario per Morgan che convince il pubblico e diventa il nuovo concorrente di XFactor 3.

Altri ospiti della serata sono stati Daria Bignardi, che anche lei è stata accolta con una sua foto degli anni ’80, ed Eros Ramazzotti che dopo aver cantato il suo nuovo singolo si è divertito a cantare “Cose della vita” in duetto con Morgan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>