Vincenzo Di Bella è l’eliminato di ieri di X Factor 5 (puntata 22 dicembre 2011)

di Maris Matteucci Commenta

Vincenzo Di Bella è l'eliminato di ieri di X Factor 5

E’ Vincenzo Di Bella l’ultimo eliminato di X Factor 5. L’allievo di Morgan è costretto così ad abbandonare la sua avventura nel talent show targato Sky e l’ex leader dei Bluvertigo rimane senza più concorrenti ad un passo dalle semifinali.

Quella di ieri è stata una delle puntate più scintillanti di questa stagione. Cominciata con Simona Ventura che, tutta trafelata perché in ritardo sulla tabella di marcia, scivola dal suo tacco 12 e per poco non rischia di passare le festività immobilizzata. La gara vede i sei concorrenti battersi in due manche, una delle quali è interamente dedicata ai brani che hanno fatto la storia del cinema.


Gli aspiranti cantanti ottengono tutte ottimi giudizi dal quartetto che sta lì davanti a loro per giudicarli. Poi spazio all’atteso ospite Marco Mengoni che fa il suo rientro a X Factor dopo due anni (aveva vinto la terza edizione). Il cantante di Viterbo si esibisce sulle note di “Tanto il resto cambia”, nuovo singolo estratto dall’album “Solo 2.0”, poi il presentatore Alessandro Cattelan mostra di quando i concorrenti di X Factor sono stati invitati proprio al concerto di Marco Mengoni lo scorso 28 novembre al Forum di Assago (Milano).

La prima manche si conclude e a passare il turno sono Antonella, Jessica, Francesca, Nicole e I Moderni mentre Vincenzo (allievo di Morgan) va al ballottaggio dove incontrerà Jessica (allieva di Simona Ventura). Nella sfida finale il primo canta La leva calcistica del 68 di Francesco De Gregori mentre la seconda si esibisce in Malo di Bebe. Simona Ventura salva ovviamente la sua allieva, mentre Morgan – pur se combattuto – salva Vincenzo. Arisa salva Jessica e idem Elio. Vincenzo è eliminato, Morgan rimane senza concorrenti. I cinque che si giocheranno la finalissima, in programma il 5 gennaio, saranno dunque Jessica, Nicole, Francesca (giudice Simona Ventura), I Moderni (Elio) e Antonella (Arisa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>