Riassunto semifinale X Factor 3

di Stefania Russo Commenta

La semifinale di iei ha decretato i nomi dei tre finalisti di questa terza edizione di X Factor e che mercoledì prossimo si contenderanno il premio finale..

silver

La semifinale di iei ha decretato i nomi dei tre finalisti di questa terza edizione di X Factor che mercoledì prossimo si contenderanno il premio finale.

I tre finalisti sono Marco, Giuliano e le Yavanna, un concorrente per ciascuna categoria, e di sicuro uno di questi tre nomi verrà annunciato da Antonella Clerici nel corso della prossima edizione del Festival di Sanremo visto che quest’anno il premio finale prevede anche la partecipazione di diritto al Festival della canzone italiana.


Ad avere la peggio è stato quindi Silver che è stato eliminato ad un passo dalla finale, ma procediamo con ordine. Ad aprire la serata come di consuento è stato un ospite, questa volta è toccato a Gigi D’Alessio che ha cantato il suo ultimo singolo “Non riattaccare“.


Ad aprire la sfida è Silver che canta “Sunday Morning” dei The Velvet Underground, seguono le Yavanna con “Meravigliosa creatura” di Gianna Nannini, Giuliano con “Stand By Me” di Ben E. King e infine Marco con “Black in Black” degli AC/DC.

Si passa alla seconda manche dove il ruolo di quarto giudice è affidato a Claudia Gerini. Comincia Marco con “Senza Fine“ di Gino Paoli, Giuliano con “Quando“ di Pino Daniele, le Yavanna con “Orinoco Flow” di Enya e Silver con “Un Piccolo Aiuto” di Zucchero.

Entrano in studio Elio e le Storie Tese che cantano “Storia di un bellimbusto”, il singolo tratto dal loro ultimo disco “Gattini“. Si continua poi con la sfida, è la volta degli inediti assegnati a ciascun concorrente, comincia Giuliano con “Ruvido“, poi Silver con “Fuori c’è il sole“, le Yavanna con “Una donna migliore” e infine Marco con “Dove si vola”.

Entrano in studio i Finley che che cantano il loro nuovo singolo “Gruppo Randa”. Si passa al verdetto, in ballottaggio come atteso vanno le Yavanna e Silver, dopo le esibizioni i giudici scelgono di far rimanere le Yavanna.

Per vedere i video delle esibizioni clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>