Anticipazioni Uomini e donne oggi 16 marzo 2012

di Maris Matteucci Commenta

La puntata di oggi di Uomini e donne sarà nuovamente dedicata al trono blu

Anche questo pomeriggio Uomini e donne manderà in onda un’altra puntata del trono blu, già visto ieri, insolitamente di giovedì.

Si riparte da dove si era lasciato ovvero da Selvaggia profondamente delusa dal comportamento di Alessio Lo Passo che nella scorsa puntata le ha fatto capire chiaramente che non apprezza molto il lavoro che lei fa in discoteca. Ma non solo: il tronista le ha detto anche di essere particolarmente condizionato da quanto gli viene detto fuori sul conto della ragazza che a quanto pare sarebbe un po’ “leggera” nel rapporto con gli uomini.


Interviene allora la mamma di Selvaggia che, attraverso un video, ovviamente difende la figlia, spiegando che Selvaggia si è sempre adattata a qualsiasi lavoro per aiutare in casa ma che non per questo è una cattiva ragazza o peggio ancora una ragazza facile. La questione si conclude con Alessio Lo Passo che fa le sue scuse alla corteggiatrice che per il momento sembra accettarle.

Si vede poi l’esterna di Alessio con Francesca Pierini, ex corteggiatrice di Cristian Gallella rimasta a Uomini e donne, su grande insistenza di Alessio che ha sempre detto di essere molto attratto da lei.

CRISTIAN GALLELLA E TARA GABRIELETTO OSPITI A UOMINI E DONNE

L’esterna scivola via liscia con i due anche fin troppo complici: tanto che ad un certo punto Alessio le chiede di allontanarsi lasciando intendere che altrimenti ci sarebbe scappato un bacio. Al rientro in studio le critiche verso Francesca non tardano ad arrivare e soprattutto Selvaggia è molto agguerrita contro la sua rivale tanto che le due ragazze devono essere divise da Alessio e Gianni Sperti. Insomma una puntata che promette scintille…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>