Anticipazioni Uomini e donne 2013: le novità di gennaio

di Maris Matteucci Commenta

Anticipazioni Uomini e donne 2013: le novità di gennaio

Uomini e donne ha chiuso i battenti e ricomincerà la sua messa in onda il 7 di gennaio. Si pensava che la trasmissione condotta da Maria De Filippi dovesse andare in onda almeno anche per tutta la settimana in corso ed invece è stato deciso diversamente: i tronisti, insomma, sono andati in vacanza con qualche giorno di anticipo.

Quali sono le novità di Uomini e donne per l’anno 2013 che tra poco comincerà? Le ultime anticipazioni ci dicono che il trono blu dovrebbe concludersi intorno alla fine di gennaio quando Eugenio Colombo, Andrea Offredi e Diego Ciaramella effettueranno la loro scelta. Può darsi che Maria De Filippi conceda poi una settimana supplementare ai tre protagonisti ma il trono blu di Uomini e donne non dovrebbe comunque protrarsi oltre la metà di febbraio.


A quel punto Uomini e donne dovrebbe spedire in rampa di lancio il trono rosa che a settembre non è partito. Gli scarsi ascolti della scorsa stagione – con Giorgia Lucini e Chiara Sammartino che non erano riuscite nell’intento di rimanere simpatiche al pubblico – hanno probabilmente indotto Uomini e donne a posticipare il trono rosa per dargli un po’ di respiro in vista dell’anno 2013. Sono molti i nomi che si sono fatti per Uomini e donne 2013: Alessia Cammarota, Perla Cupini, Laura Addis, addirittura Paola Frizziero.

ANTICIPAZIONI TRONISTE UOMINI E DONNE 2013

La presenza della napoletana, per la verità, è alquanto improbabile. Il suo nome è circolato sul web più come augurio da parte di coloro che per lungo tempo le sono rimasti affezionati. Ma è davvero difficile che Paola Frizziero possa tornare in tv, lei che più volte ha dichiarato di avere chiuso con il mondo dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>