Oggi arriva La5, il canale tutto femminile

di Antonella Gullotti Commenta

“La tv è donna”, recita da qualche tempo uno spot sulle reti Mediaset. Debutta stasera, infatti, la sorellina di Canale 5, un nuovo canale digitale terrestre tutto femminile..

la5

“La tv è donna”, recita da qualche tempo uno spot sulle reti Mediaset. Debutta stasera, infatti, La5, la sorellina di Canale 5, un nuovo canale digitale terrestre tutto femminile.

La tv si colora di rosa: lo hanno annunciato tanti volti, da Alessia Marcuzzi a Marco Carta a Silvia Toffanin con il suo pancione, ma sono solo alcuni di quelli che vedremo.


Mediaset accresce così il numero di canali free: La5 si va ad aggiungere ai tre canali storici, Canale 5, Italia Uno e Retequattro, e a quelli tematici Boing, nato nel 2004 e dedicato ai bambini, e Iris, nato nel 2007 e rivolto a un pubblico adulto.

La nuova rete digitale punta a un target nuovo, quello delle donne comprese tra i 15 e i 40 anni, e all’inizio sarà quella che viene definita una “catch up tv”, vale a dire che riproporrà a orari diversi la programmazione della altre reti del gruppo.


Arriveranno così soap opera, serie tv, film, fiction, reality trasmessi in orari tali da poter venire incontro alle donne che lavorano: non ci sarà più bisogno di registrare “Beautiful”, perché tutte le puntate in onda dal lunedì al venerdì saranno trasmesse in un’unica soluzione la domenica sera. Allo stesso modo sarà possibile godersi “Pomeriggio 5” di Barbara D’Urso in seconda serata.

Ma La5 darà anche spazio a “I Tudors”, “I Cesaroni”, “Californication”, “Così fan tutte” e tanto altro ancora.
Non solo repliche però. Mediaset ha messo già in cantiere per la sua nuova rete tre nuovi prodotti: presto arriveranno “Le nuove mostre”, versione femminile di “Striscia la notizia” firmata sempre da Antonio Ricci e condotta dalle veline Costanza Caracciolo e Federica Nargi; il backstage di “Ciao Darwin” della coppia Bonolis-Laurenti e il tour estivo di “Amici” di Maria De Filippi.

La5 non è l’unica novità targata Mediaset. Sono in cantiere, e dovrebbero arrivare a fine anno, altri due canali tematici: una rete all news diretta da Mario Giordano e una dedicata stavolta ai maschietti più giovani, “Italia 2”.

Antonella Gullotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>