Anticipazioni Angeli e Diamanti 21 luglio 2011

di Elena Botta Commenta

Domani sera su Canale Cinque andrà in onda in prima tv la terza e ultima puntata di Angeli e Diamanti che ha come protagoniste le bellissime Martina Stella, Vittoria Belvedere e Martina Ferrante

Domani sera su Canale Cinque andrà in onda in prima tv la terza e ultima puntata di Angeli e Diamanti che ha come protagoniste le bellissime Martina Stella, Vittoria Belvedere e Martina Ferrante.
La puntata si apre con Gavi che finalmente si è reso conto di essere stato tradito e così prende la decisione di seguire la bella Chiara che gli promette di proteggerlo in qualsiasi situazione.


Intanto il progetto criminale di Don Calogero Scaramuzzi va avanti e l’isola del piacere sta per diventare una realtà, ma le due agenti segrete Giorgia (Martina Stella) e Laura (Camilla Ferranti) stanno mettendo insieme tutte le prove e gli indizi che sono riuscite a recuperare per provare la colpevolezza di don Calogero e poterlo finalmente inchiodare.

Il progetto infatti, oltre a prevedere una sorta di villaggio, come una Las Vegas in piccolo, a Portorico, in cui vi fa da padrone il gioco d’azzardo e altre attività illecite collegate, come la prostituzione e lo spaccio di droga, è anche un modo per Don Calogero Scaramuzzi di riciclare denaro sporco.

Nel frattempo tra Chiara e Gavi, come era inevitabile, scoppia una passione travolgente, dettata dalla stretta vicinanza che li porterà a scoprire di essere perdutamente innamorati uno dell’altra.

Intanto le altre due agenti cercheranno in tutti i modi di smascherare il traffico di soldi sporchi che vengono riciclati dalla mafia, per incastrare Don Calogero.
Se volete sapere come andrà a finire, non vi resta che sintonizzarvi su Canale Cinque domani sera alle 21.10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>