Squadra Antimafia 4, Ilaria La Viola per chi lavora?

di Maris Matteucci Commenta

Squadra Antimafia 4, per chi lavora Ilaria La Viola? Una prima ipotesi: Umberto Nobile

Squadra Antimafia 4 sta entrando nel vivo e tutti gli spettatori, al momento, sono mossi da un unico grande interrogativo: per chi lavora Ilaria La Viola?

La ex compagna di cella di Rosy Abate ha fatto esplodere la bomba nell’aeroporto di Porta Raisi (causando la morte di Claudia Mares) ma è evidente che lavora per qualcuno che sente regolarmente al telefono dopo ogni “colpo”: un insospettabile, che probabilmente si scoprirà soltanto nell’ultima puntata.


E così di nomi se ne stanno cominciando a fare tanti, o meglio: si comincia ad escludere qualcuno. Per esempio De Silva e i Mezzanotte, che quando si sono presentati all’aeroporto per mettere le mani sulla famosa Lista Greco erano completamente ignari che, da lì a poco, ci sarebbe stata l’esplosione. Non sono dunque loro quelli che muovono dall’alto Ilaria La Viola che nell’ultima puntata si è capito essere animata da un rancore profondo che risale ai tempi in cui era bambina.

SQUADRA ANTIMAFIA 4, PROSSIMA PUNTATA 22 OTTOBRE

E allora per chi lavora Ilaria La Viola in Squadra Antimafia 4? Buttiamo lì una ipotesi e saremo contenti di essere smentiti: Umberto Nobile (interpretato da Tommaso Ramenghi). Persona apparentemente per bene, impegnata nel sociale, nella mira dei Mezzanotte che più volte nelle prime puntate hanno cercato di farlo fuori senza riuscirci. In poche parole un insospettabile.

CLAUDIA MARES NON MUORE? LE FOTO DAL SET DI SQUADRA ANTIMAFIA 5


Squadra Antimafia 4 potrebbe regalare un finale a sorpresa e Umberto Nobile potrebbe esserne il triste protagonista.
L’uomo attualmente continua a ritagliarsi spazi nella fiction a causa della relazione con l’agente Francesca Leoni (Greta Scarano) ma è vero che oggettivamente la sua presenza in Squadra Antimafia sarebbe “inutile” se non fosse per il finale a sorpresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>