Spartacus: Blood and Sand, Whitfield sostituito da Liam McIntyre

di Elena Botta Commenta

Finalmente la Starz ha trovato il successore di Andy Whitfield per il ruolo di Spartacus: sarà Liam McIntyre

spartacus-thumb

Finalmente la Starz ha trovato il successore di Andy Whitfield per il ruolo di Spartacus: sarà Liam McIntyre.
E così il protagonista di The Pacific ha raccolto l’eredità di Andy Whitfield e vestirà i (pochi) panni del gladiatore che si è ribellato al potere dell’impero romano.
Il bellissimo Andy Whitfield ha dovuto lasciare la produzione della fortunata serie, mettendo a repentaglio la realizzazione della seconda stagione, per colpa di un tumore che lo ha colpito e così la Starz ha fatto provini su provini per cercare chi potesse essere il degno sostituto dello sfortunato attore gallese e i nomi che sono circolati sono stati molteplici, da Wentworth Miller ad Aiden Turner.



Ieri invece la Starz ha dato l’annuncio ufficiale e Chris Albrecht, il direttore del canale ha dichiarato: ” Nessuno poteva rimpiazzare Andy, quindi abbiamo cercato un attore che potesse invece portare il personaggio di Spartacus avanti a modo suo. Ed è stato molto importante per noi avere la benedizione di Andy sulle nostre intenzioni e sulla nostra scelta finale, cosa che lui ha affrontato con la stessa determinazione e forza con cui sta affrontando la sua personale battaglia per la sua salute.”
Infatti Andy ha commentato di buon grado la scelta della produzione e ora Liam McIntyre sta continuando ad allenarsi per riuscire ad acquisire un corpo muscoloso, degno di un gladiatore romano.
Le riprese della seconda stagione inizieranno in primavera, mentre dal 21 gennaio dedutterà sulla Starz il prequel/spin off della serie Spartacus: Gods of the Arena, composto da sei puntate.
Noi intanto continuiamo ad augurare al bellissimo Andy di guarire presto e di tornare sulle scene molto presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>