Parenthood martedì 5 luglio 2011

di Elena Botta Commenta

Questa sera, in prima serata su Canale Cinque partirà in prima serata la nuova serie televisiva americana che s'intitola Parenthood e racconta i drammi e le gioie di una famiglia e del mondo che le gira intorno.

NUP_137934_0946

Questa sera, in prima serata su Canale Cinque partirà in prima serata la nuova serie televisiva americana che s’intitola Parenthood e racconta i drammi e le gioie di una famiglia e del mondo che le gira intorno.


La serie tv ideata da Jason Katims è ispirata al famoso film diretto dal Ron Howard nel 1989, Parenti, Amici e tanti guai e racconta la storia della numerosa famiglia Braverman che è così composta: Sarah, una mamma single che, non riuscendo a far fronte alle spese, decide di tornare a vivere a casa con i genitori Zeek e Camille, assieme ai figli Amber e Drew; la sorella Julia che è un avvocato di successo che deve riuscire a conciliare la figura di donna in carriera e buona moglie, mentre il marito Joel è un casalingo disperato; poi c’è il fratello Crosby, single incallito ed infine l’ultimo fratello, Adam, con la moglie Kristina e i due figli Haddie e Max.
La protagonista principale di questo nuovo telefilm è Sarah, interpretata da Lauren Graham, che è famosa a tutti i fan della serie Una Mamma Per Amica, in cui vestiva i panni dell’eccentrica Lorelai Gilmore.
Il primo episodio che andrà in onda questa sera, si apre con il ritorno a casa della figlia di Zeek e Camille, Sarah, interpretata come abbiamo detto dalla Graham, la quale, in ristrettezze economiche si trova costretta a traslocare nella vecchia casa con i suoi due figli Amber, una ragazzina ribelle e testa che è arrabbiata con sua madre a causa del trasloco che l’ha allontanata dalle sue amicizie, e Drew un timido ed introverso ragazzino sempre in cerca di una figura paterna che non ha mai potuto conoscere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>