Gabriele Muccino dirigerà Adaline

di Elena Botta Commenta

Gabriele Muccino sembra sempre più intenzionato a rimanere negli Stati Uniti, tanto che dopo aver terminato le riprese di Playing The Field, girerà un'altra pellicola intitolata Adaline

festa-del-cinema-di-roma-2007-gabriele-muccino-48685

Gabriele Muccino sembra sempre più intenzionato a rimanere negli Stati Uniti, tanto che dopo aver terminato le riprese di Playing The Field, girerà un’altra pellicola intitolata Adaline.
Infatti dopo la realizzazione del film Playing The Field che vede tra gli interpreti principali Jessica Biel, Uma Thurman e Gerald Butler, rimarrà ancora negli States per realizzare un thriller con risvolti romantici dal titolo Adaline.
La pellicola è firmata da J. Mills Goodloe, Salvador Paskowitz e Allison Burnett e le riprese dovrebbero iniziare nel gennaio del 2012, appena terminata la post produizone di Playing The Field.



Il film racconta la storia di una donna vittima di un incidente che non ha più un’età; dopo un lungo periodo di solitudine e sofferenza, la donna incontra un uomo che le dice di essere in grado di levarle l’immortalità.
In più la donna ha una figlia che però conduce una vita normale, tanto che all’età di ottant’anni si troverà ad avere un grosso problema che solo la giovane madre (con l’aspetto di una ventottenne) potra aiutarla.
la prima scelta di Muccino per interpretare questo ruolo era caduto su Katherine Heigl, che dopo un tira e molla con la produzione, non ha accettato la parte adducendo problemi di natura personale.
Ora l’unico nome certo che è entrato a far parte della produzione è la veterana Angela Lansbury, la signora in giallo, che però non sappiamo quale ruolo dovrebbe interpretare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>