CSI – Scena del crimine 30 giugno 2011

di Elena Botta Commenta

Questa sera su Italia Uno alle 21.10 si rinnova l'appuntamento con CSI - Scena del crimine con due nuovi episodi della decima stagione dal titolo Inarrestabile e Giochi Pericolosi

csi-cast

Questa sera su Italia Uno alle 21.10 si rinnova l’appuntamento con CSI – Scena del crimine con due nuovi episodi della decima stagione dal titolo Inarrestabile e Giochi Pericolosi.
Il primo episodio che andrà in onda questa sera dal titolo Inarrestbile, si aprirà con un concerto rock dei Rascal Flatts, dove ad un certo punto il bassista verrà colpito da una forte scossa elettrica e viene così trasportato con urgenza nell’ospedale più vicino.
Quando il ragazzo sembra essere fuori e si risveglia dal coma sembra non riuscire a ricordare niente della sua vita e l’agente Catherine, a cui è stato affidato il caso, capisce che non si tratta di un banale incidente, ma sospetta che dietro vi sia qualcosa di più e che sia stato architettato ad arte da qualcuno.



Nel frattempo, Sara e Langston hanno uno spinoso caso da risolvere: la morte sospetta di un agente della CIA che è stato trovato cadavere sulle sponde del lago Mead.
Anche se all’inizio sembra un omicidio per avvelenamento, poco dopo risulta invece che ci siano implicazioni sul periodo della Guerra Fredda e un difficile rapporto tra padre e figlio.
Il secondo episodio invece un ragazzo di quattordici anni viene trovato morto nel deserto, presentando un violento colpo alla testa, ma le tracce presenti sotto le unghie del ragazzo portano ad un uomo che non può aver commesso il delitto in quanto si trova in carcere, con l’accusa di aver ucciso la moglie.
Sembra però che il ragazzo sia entrato nei laboratori della scientifica assieme a due suoi amici che hanno rubato delle prove di questo caso avvenuto anni prima e da qui la vicenda sembra ingarbugliarsi ancora di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>