C’è chi dice no, una clip in anteprima

di Elena Botta Commenta

Nel prossimo week end, precisamente venerdì 8 marzo, uscirà il film italiano C'è chi dice no, diretto da Giambattista Avellino e che vede tra gli interpreti principali Luca Argentero, Paola Cortellesi e Paolo Ruffini.

(190210180137)ce_chi_dice_no_1

Nel prossimo week end, precisamente venerdì 8 marzo, uscirà il film italiano C’è chi dice no, diretto da Giambattista Avellino e che vede tra gli interpreti principali Luca Argentero, Paola Cortellesi e Paolo Ruffini.
Il film racconta la storia di una triste realtà italiana in cui persone di talento vengono scalzate via dai raccomandati e i tre protagonisti si ritrovano così a vivere esperienze in cui vengono emarginati a causa di raccomandati incompetenti che soffiano loro il posto di lavoro ed il tanto agognato contratto a tempo indeterminato che li qualifichi per la professione che svolgono in maniera più che eccellente.



E così i tre ex compagni di scuola che nel frattempo sono diventati rispettivamente un giornalista, una dottoressa ed un avvocato si ritrovano dopo vent’anni e si rendono conto che sono tutti e tre perseguitati da un nemico comune, i raccomandati.
La clip in esclusiva che pubblichiamo oggi vede Luca Argentero, nei panni di Max, che riceve la notizia dal suo capo redattore che la sua assunzione è saltata a causa dell’assunzione della figlia di Giannotti, giornalista di punta dell’editoriale per il quale lavora Max.
Ovviamente Max si innervosisce e risponde che sono anni che lavora dieci ore al giorno con un contratto a progetto senza mutua e ferie e che da anni gli promettono una vera assunzione ma non arriva mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>