The Voice of Italy 2 inizia il 12marzo 2014 con nuovi conduttori, nuove regole e nuovi giudici

di Mario Commenta

L'appuntamento con la seconda edizione di The Voice of Italy è per il 12 marzo 2014, tutte le anticipazioni.

thevoice

Lo scorso anno è sbarcato in Italia un nuovo talent show musicale che prometteva di essere molto diverso da quelli a cui avevamo assistito fino ad allora. Si trattava di The Voice of Italy, talent canoro che prevedeva la presenza di quattro giudici e una serie di concorrenti che sono stati scelti solo attraverso la loro voce.

Era questa la grande novità di The Voice, che quest’anno rinnova la sua formula per continuare a fare concorrenza ai suoi rivali: Amici di Maria De Filippi e X-Factor.

Tre le novità previste per la seconda edizione di The Voice of Italy, la prima delle quali riguarda i giudici. Come da tempo annunciato, infatti, non ci sarà più Riccardo Cocciante, che sarà sostituito da J-AX. Nessun cambiamento invece per gli altri tre, che rimangono gli stessi della prima edizione: Raffaella Carrà, Piero Pelù e Noemi.

Altra novità di grande interesse è il cambio alla conduzione: Fabio Troiano conduttore senza lode e senza infamia della scorsa edizione, sarà sostituito da Federico Russo, ex concorrente ed inviato Operazione Trionfo del 2002, e poi V-J, che sarà affiancato da Valentina Correani.

Passiamo ora al regolamento della gara di The Voice of Italy. Rispetto alla prima edizione è stata aggiunta una nuova fase di gara, il Knockout, al quale assisteremo dopo le Blind Audition, audizioni durante le quali i giudici decidono le sorti dei concorrenti solo in base alla loro voce, e dopo la fase The Battles che si svolgerà in tre puntate, durante le quali saranno scelti i 40 concorrenti (10 per ogni giudice) che accederanno alle fasi successive.

Siamo così giunti al Knockout, un’unica puntata che vedrà i concorrenti sfidarsi in coppie: solo i vincitori di queste sfide a due accederanno poi al Live Show, cinque puntate in diretta durante le quali, attraverso diverse eliminazioni, si arriverà alla scelta del vincitore della seconda edizione di The Voice of Italy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>