Riassunto undicesima puntata Grande Fratello 12 (2 gennaio 2011)

di Maris Matteucci Commenta

L'eliminata di ieri sera al Gf 12 è stata Caterina Siviero

E’ andata in onda ieri sera l’undicesima puntata del Grande Fratello 12 che ha visto l’eliminazione di Caterina Siviero.

La padovana ha avuto la peggio in una nomination che, oltre a lei, comprendeva anche Franco, Vito, Amedeo e Armando.


E’ stata una puntata piuttosto tirata dove, come sempre, i litigi non sono mancati. Ancora una volta l’attenzione è stata rivolta in gran pare a Luca Di Tolla sui cui sentimenti verso Enrica credono davvero in pochi. Lui, con il suo solito fare superbo, ha cercato di difendersi come ha potuto attirandosi le critiche dallo studio di Alfonso Signorini. Criticati – e molto – dai coinquilini anche Martina e Fabrizio, che vivono la loro storia d’amore senza premurarsi degli altri. Il toscano e la piemontese si lascerebbero infatti andare ad effusioni spinte davanti ai coinquilini che ieri sera, in coro, si sono dichiarati stanchi di questa situazione.

I CONCORRENTI IMMUNI DEL GF 12

In sei, nella diretta di ieri sera, si sono guadagnati l’immunità dalle nomination per un mese. Rudolf, Floriana, Ilenia, Gaia, Enrica e Fabrizio potranno dormire sonni tranquilli. L’eliminazione di Caterina ha mandato in crisi Armando che subito dopo l’uscita della fidanzata ha esternato la volontà di uscire a Luca, il suo più grande amico dentro la casa. Se l’è cavata alla grande Vito che ieri godeva dell’appoggio incondizionato del pubblico “concittadino” del Gf che dallo studio lo ha applaudito dall’inizio alla fine.

Il Grande Fratello ha cercato di risollevare le sorti del programma con alcune novità: per esempio Chiara si era inizialmente sacrificata (accollandosi 2 nomination) per consentire ad Amedeo di avere notizie sulla fidanzata fuori dalla casa. Il napoletano però ha rinunciato a questa possibilità togliendo le due nomination alla compagna di avventura. Le nuove votazioni hanno decretato che saranno Amedeo, Martina e Yassine a giocarsi la permanenza nella casa la prossima settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>