Grande fratello 11, 27 ottobre 2010

di Cristina Baruffi Commenta

Giornata di confidenze per i ragazzi di Cinecittà, Davide confida ad Alessandro di non aver vissuto al massimo il periodo della "giovinezza" e di aver dei rimpianti perché crede di aver perso delle occasioni che non torneranno più.

_4minigrande-fratelli-11-concorrenti

Giornata di confidenze per i ragazzi di Cinecittà, Davide confida ad Alessandro di non aver vissuto al massimo il periodo della “giovinezza” e di aver dei rimpianti perché crede di aver perso delle occasioni che non torneranno più. Il salernitano lo ascolta con attenzione e gli confida che anche lui ha sacrificato parte della sua infanzia a causa del violino, ma che ora è contento dei risultati ottenuti.


Tempo di confidenze anche per Angelica che parlando con Francesca spiega di sentirsi in difficoltà per la dichiarazione ricevuta da Ferdinado, la giovane romana vorrebbe vivere il suo percorso all’interno della Casa in tranquillità, e specialmente senza fretta, pur non negando di essere attratta da Ferdinando.
la bionda ventiduenne, infatti, dice apertamente allo stesso Ferdinando di averla messa in imbarazzo con le sue parole dette davanti a tutti, perchè avrebbe preferito che lui si fosse rivolto a lei da sola.
Scambio di attenzioni tra Pietro e Francesca che si sfidano a chi riesce a dominare l’altro, prima si rincorrono, poi si avvicinano, occhiate provocanti e cariche di significato.
In generale tutti i concorrenti maschili del gf 11 sono compiaciuti dall’avvenenza della ragazze, tranne Andrea, Il pr italo-giapponese che spara a zero: “qui gli standard sono troppo bassi”: è forse perchè è abituato ad ambienti di modelle? i ragazzi lo giudicano eccessivamente selettivo dopo queste affermazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>