Grande fratello 11, 16 febbraio 2011

di Cristina Baruffi Commenta

Margherita dopo aver visto il suo Nando mentire spudoratamente, mentre si sottoponeva alla macchina della verità lunedì sera, ha deciso di chiudere definitivamente ogni rapporto con il pometino.

gf11

Margherita dopo aver visto il suo Nando mentire spudoratamente, mentre si sottoponeva alla macchina della verità lunedì sera, ha deciso di chiudere definitivamente ogni rapporto con il pometino. La varesina ha spiegato ai compagni d’avventura di avere bisogno di un’uomo e di essersi sentita presa in giro, così, piena di delusione si rinchiude in magazzino per imprimere sulla carta i suoi pensieri.


ferdi

Angelica si trova a parlare con Rosa, la napoletana è piuttosto infastidita dall’atteggiamento di Emanuele che tende a riprenderla in ogni momento proponendo consigli alla modella. La barista Romana ritiene che se fosse davvero così coinvolta non dovrebbe arrabbiarsi per questi comportamenti del carpentiere sottolineando che forse il ragazzo non è adatto a lei come crede.

guenda

In un’altra stanza Guendalina e Margherita parlano della decisione presa dalla varesina, la quale confida all’amica di essere profondamente innamorata di Nando, ma che probabilmente Nando è troppo piccolo e ha bisogno di vivere le sue esperienze. Guenda sembra comprendere la situazione, poi cambia discorso rivelando alla speaker di aver notato una certa insofferenza in Rosa e di averla vista riavvicinarsi a Davide.

rosa

Proprio dopo le dichiarazioni della mammina romana, Margherita decide di capire quali siano i motivi che spingerebbero Rosa a parlare con Baroncini dopo il torto subito. La napoletana dice di essere dispiaciuta nel vedere il concorrente catanese solo e depresso e che vorrebbe fargli capire che può contare su di lei nonostante i loro burrascosi trascorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>