Christian Vieri e Gianni Rivera avvantaggiati a Ballando con le stelle: è polemica

di Maris Matteucci Commenta

E' già polemica su Ballando con le stelle che sabato è andato in onda con la prima puntata della nuova stagione

Ballando con le stelle è cominciato da pochissimi giorni e già cominciano le prime polemiche che riguardano, nello specifico, due concorrenti del programma: Christian Vieri e Gianni Rivera.

Due ex calciatori, i due più pagati (non senza polemica) del cast di concorrenti che anima questa edizione del talent show dedicato al ballo della Rai.


Ed è proprio su questi due concorrenti che si è alzato il polverone. Secondo quanto affermato ieri da Carlo Rienzi, presidente del Codacons, ci sarebbe stata una imparità di giudizi nel valutare le performance di Christian Vieri e Gianni Rivera in occasione della diretta di sabato sera. I due concorrenti avrebbero ricevuto dalla giuria dei voti molto alti nonostante delle esibizioni non proprio esaltanti a discapito di altri aspiranti ballerini che, pur avendo fatto bene, si sono ritrovati in fondo alla classifica. Come il giornalista Stefano Campagna, per esempio, che è andato al televoto con Claudia Andreatti ed è stato poi costretto ad abbandonare Ballando con le stelle dopo appena una puntata.

LE POLEMICHE SULL’INGAGGIO DI CHRISTIAN VIERI A BALLANDO CON LE STELLE

Per verificare la regolarità della gara, insomma, la Codancons ha chiesto intanto di conoscere i compensi dei due concorrenti in questioneche già avevano fatto molto discutere nel momento in cui la produzione di Ballando con le stelle stava costruendo il cast di partecipanti alla ottava edizione di Ballando con le stelle. In particolare avevano destato numerose polemiche gli 800mila euro di ingaggio promessi a Christian Vieri che erano sembrati veramente troppi (e come pensare diversamente) specialmente se paragonati a quelli degli altri concorrenti.

LA PRIMA PUNTATA DI BALLANDO CON LE STELLE BATTE ITALIA’S GOT TALENT

Il presidente del Codacons Carlo Rienzi ha fatto sapere di avere già presentato una istanza alla Rai per conoscere i compensi relativi a Christian Vieri e Gianni Rivera e chiede che un rappresentate del Codacons possa essere presente a ciascuna puntata di Ballando con le stelle come ulteriore garanzia per i telespettatori del talent targato Rai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>