Affari tuoi, premi truccati: aveva ragione Striscia la notizia

di Maris Matteucci Commenta

Affari tuoi, premi truccati: aveva ragione Striscia la notizia

La guerra a distanza tra Affari Tuoi e Striscia la notizia viene vinta dalla trasmissione di Antonio Ricci che per anni aveva monitorato il programma di Rai 1, accusandolo di aver truccato i premi.

Secondo i magistrati il gioco a premi di Rai 1, insomma, avrebbe manipolato il discorso delle vincite risultando “assolutamente scorretto“. E’ il Corriere della Sera a dare notizia della querelle che per anni ha tenuto banco tra Striscia la notizia e appunto Affari tuoi.


Secondo il procuratore aggiunto Leonardo Frisani, “i concorrenti più accorti siano stati messi in grado di individuare i pacchi contenenti i premi più ricchi“. Motivo per cui Ezio Greggio, Antonio Ricci, Jimmy Ghione e Valerio Staffelli sarebbero assolti perché avrebbero descritto la verità nei servizi televisivi. Deciderà comunque il gup il prossimo 26 marzo.

La Rai si difende dalle accuse sottolineando come nel frattempo il regolamento di Affari tuoi sia stato del tutto modificato in favore di una maggior trasparenza: “Oggi la trasmissione adotta regole trasparenti e ogni passaggio è blindato a livello di sicurezza“, si legge nel comunicato stampa emesso al riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>