Ruzzle, nuovo quiz di Gerry Scotti

di Maris Matteucci Commenta

Ruzzle sta imperversando sui cellulari di mezza Italia e Gerry Scotti, uno che a queste cose è notoriamente molto attento, ha già pensato di trasformare il famoso gioco in un vero e proprio quiz

Ruzzle sta imperversando sui cellulari di mezza Italia e Gerry Scotti, uno che a queste cose è notoriamente molto attento, ha già pensato di trasformare il famoso gioco in un vero e proprio quiz da mandare in onda su canale 5, magari a partire dal prossimo anno.

E che metterà in palio, ovviamente, tanti bei soldini e la possibilità di mettersi in gioco.


Il popolare conduttore racconta la sua idea ai microfoni di Tgcom24 e dice di aver già contattato (ovviamente insieme a chi di dovere) la società che produce Ruzzle per trasformarlo in un nuovo format. E giustifica la sua decisione con una frase eloquente che non lascia spazio a fraintendimenti di alcun genere: In questo periodo in cui l’idiozia pare dominare, un gioco che usa le parole non può che fare bene a tutti“.

La Ruzzle Mania ha preso piede già da un po’ di tempo ma Gerry Scotti non fa parte della cerchia di coloro che passano ore e ore a sfidare sconosciuti. Preferisco non nascondermi in una vita virtuale e parlare dal vivo con la gente – ha ammesso il giudice di Italia’s got talent 4 – ma mi rendo conto che il fatto di sfidare persone che nemmeno si conoscono sia un elemento molto affascinante“.

Ruzzle potrebbe dunque diventare il prossimo quiz televisivo che, nemmeno a dirlo, sarà condotto dallo “zio Gerry”. D’altronde il presentatore lombardo ha particolare dimestichezza con i quiz: l’anno scorso ha esordito con il botto, su canale 5, con The Money drop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>