Quarto Grado, anticipazioni stasera 22 marzo 2013

di Maris Matteucci Commenta

Il giallo di Garlasco sarà al centro della nuova puntata di Quarto Grado, stasera su Rete 4

Nuova puntata di Quarto Grado, stasera su rete 4: Salvo Sottile, con la collaborazione di Sabrina Scampini, tornerà sul giallo di Garlasco, a pochi giorni di distanza dal processo che vede coinvolto Alberto Stasi.

Quali scenari si aprono adesso per l’uomo, prima accusato di avere ucciso Chiara Poggi e poi assolto?


Quarto Grado si occuperà anche di altri casi di cronaca nera che rimangono irrisolti a distanza di anni. Come quello che vede protagonista Emanuela Orlandi, scomparsa da Roma nel lontano 1983 e mai più ritrovata. Su questo caso, da sempre avvolto in un fitto mistero con la Chiesa che in qualche modo sembra poterci entrare, si è detto di tutto e di più ma la verità è che di Emanuela Orlandi non si è più saputo nulla e i familiari dell’allora sedicenne, in particolare il fratello Pietro, continuano a chiedere giustizia attraverso numerosi appelli e fiaccolate per non dimenticare.

E nella puntata di stasera di Quarto Grado, proprio Pietro Orlandi porterà la sua testimonianza diretta all’indomani del saluto che il neo papa Francesco gli ha fatto dopo aver celebrato la Messa in Sant’Anna. La famiglia Orlandi chiede di essere ascoltata e lo chiede al nuovo Pontefice. Dal caso di scomparsa di Emanuela Orlandi a quello di Marisa Morchi, la donna di 77 anni in pensione trovata morta nella sua casa di Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia. La donna è stata trovata con entrambe le mani amputate ma per il momento gli inquirenti non sono arrivati a capire chi possa esserci dietro un gesto così atroce.

Questi e molti altri argomenti saranno dunque trattati nella puntata di stasera di Quarto Grado che non mancherà di tornare sul caso di Sarah Scazzi e su quello di Roberta Ragusa, scomparsa da San Giuliano Terme nella notte tra il 13 e il 14 gennaio dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>