Voyager 30 maggio 2011

di Elena Botta Commenta

Questa sera su Rai Due si rinnova l'appuntamento su Rai Due con Voyager condotto da Roberto Giacobbo, in prima serata.

Voyager_CS1

Questa sera su Rai Due si rinnova l’appuntamento su Rai Due con Voyager condotto da Roberto Giacobbo, in prima serata.
Questa nuova puntata parlerà di India e di un posto in cui è possibile prevedere il futuro grazie a delle foglie di palma molto antiche che provengono dalla regione di Chennai, nella parte sud dell’India.
Il Naadi Shastra, cioè la lettura delle foglie di palma, così si chiama nel linguaggio locale, è davvero possibile e attendibile?
Roberto Giacobbo si è recato sul posto per portare la sua testimonianza di fronte a questo inquietante fenomeno.
Così una persona della troupe di Voyager si è prestata all’esperimento e si è fatta leggere il futuro e per vedere se l’esperimento è riuscito dobbiamo seguire la puntata di questa sera.



Un altro argomento che verrà trattato questa sera sarà Joe Davis, uno scienzato del centro di ricerca più noto e rinomato del mondo, l’Istituto Massachusetts di tecnologia di Boston, che viene considerato da tutti pazzo già soltanto per il fatto che per lavorare al suo interno abbia fatto addirittura il clochard in attesa che lo chiamassero.
Sembra poi che l’uomo abbia fatto delle scoperte straordinarie e per la prima volta ne parlerà di fronte ad una telecamera; poi si continuerà a parlare del’inquietante area 51 e dei suoi ancora tanti segreti da scoprire.
Questa sera però Voyager getterà finalmente una luce sui tanti misteri di questa zona top secret del governo amricano, in cui si dice che ci siano gli alieni e parte delle loro astronavi.
Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di misteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>