Milly Carlucci conduce Miss Italia 2009

di Stefania Russo Commenta

L'edizione 2009 di Miss Italia sarà caratterizzata da una ventata di novità, a cominciare dalla conduzione che vedrà per la prima volta..

milly-carlucci

L’edizione 2009 di Miss Italia sarà caratterizzata da una ventata di novità, a cominciare dalla conduzione che vedrà per la prima volta sul palco una donna. Stiamo parlando di Milly Carlucci che durante alcune interviste rilasciate negli ultimi giorni a diversi settimanali ha parlato delle novità previste per la prossima edizione del concorso di bellezza più importante e prestigioso del nostro paese.

La principale novità, oltre ad una conduzione tutta al femminile, riguarda il numero di ragazze che da 100 è stato ridotto a 60, così come pure il numero delle serate che saranno solo tre e che andranno in onda dal 12 al 14 settembre su RaiUno.


Questi sono i principali cambiamenti apportati rispetto alle precedenti edizioni di Miss Italia, ma di certo non gli unici. La conduttrice, infatti, ha spiegato che dall’edizione 2009 in poi verrà scelta come Miss Italia una ragazza in grado di distinguersi da tutte le altre non solo per la sua bellezza ma anche per il suo carattere. Il concorso di bellezza, quindi si trasformerà in una sorta di “personality show” in cui non basterà essere belle ma bisognerà dimostrare di avere una personalità degna del titolo di Miss Italia.


La terza puntata, come di consueto, sarà dedicata alla eliminazione delle ultime concorrenti rimaste in gioco e alla elezione della Miss Italia 2009 mentre le due precedenti puntate saranno a tema, la prima dedicata al cinema e la seconda alla moda.

Alle aspiranti Miss, tuttavia, non sarà chiesto solo di mostrare il loro corpo. Nella puntata dedicata alla moda, ad esempio, le ragazze non dovranno solo sfilare ma anche affrontare delle prove, ad esempio dimostrare di essere interessanti e affascinanti nel modo di parlare, cantare, di muoversi, ecc.

Per quanto riguarda la votazione non cambia nulla, come sempre sarà il pubblico con il suo televoto ad avere un ruolo determinante nel decretare la vincitrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>