Maria Josè Lopez è la nuova valletta di Controcampo

di Stefania Russo Commenta

E' stato finalmente svelato il nome della nuova valletta che prenderà il posto di Cristina Chiabotto a Controcampo, la rubrica sportiva che dal 23 agosto andrà..

lopez

E’ stato finalmente svelato il nome della nuova valletta che prenderà il posto di Cristina Chiabotto a Controcampo, la rubrica sportiva che dal 23 agosto andrà in onda la domenica in seconda serata su Retequattro.

Si tratta di Maria Josè Lopez, modella cilena di venti anni che è stata ospite del Chiambretti Night e protagonista sulle pagine dei giornali per via di una lite tra suo marito, il calciatore Luis Antonio Jiménez, e il calciatore Mauricio Pinilla.


Secondo quanto riportato dai giornali la macchina della Lopez è stata avvistata fuori dalla casa di Pinilla mentre Jiménez era in ritiro con la nazionale cilena, ma qualcuno ha pensato bene di riferirgli lo stesso questo dettaglio. Nonostante sua moglie ha negato il presunto tradimento affermando di aver prestato l’auto a suo fratello e nonostante Pinilla ha fatto altrettanto affermando che quel giorno è stato in compagnia della sua fidanzata, Jiménez ha deciso di risolvere a modo sua la faccenda picchiando al volto Pinilla e procurandogli così un lieve trauma cranico.


Se non altro tra marito e presunto amante si può affermare con certezza che la Lopez conosce bene il mondo del calcio, speriamo solo che oltre ai calciatori conosca anche i nomi delle squadre e le regole del gioco!

In ogni caso durante la sua partecipazione al programma di Chiambretti la modella cilena ha dimostrato di bucare lo schermo con la sua bellezza e il suo fisico statuario e, perchè no, anche di sapersela cavare piuttosto bene davanti ad una telecamera.

Fino a qualche giorno fa la Lopez era inclusa tra le possibili concorrenti del reality show “La Tribù – Missione India” condotto da Paola Perego ma a quanto pare fare la valletta per un programma sportivo è un ruolo che la bella modella ha preferito a quello di concorrente di un reality in cui bisogna adottare in tutto e per tutto le usanze di una tribù indiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>