Anticipazioni Le Iene Show, puntata del 9 marzo 2011

di Elena Botta Commenta

Questa sera in prima serata andrà in onda una nuova puntata de Le Iene Show condotto da Ilary Blasi, Luca e Paolo e sarà incentrato sullo scandalo di Luisa Pollaro,

le-iene

Questa sera in prima serata andrà in onda una nuova puntata de Le Iene Show condotto da Ilary Blasi, Luca e Paolo e sarà incentrato sullo scandalo di Luisa Pollaro, che per anni si è presentata in molte trasmissioni televisive a raccontare il caso di Adelaide Ciotola, la bambina di dieci anni nata, secondo quanto sostenuto dai genitori, con la sindrome del lobo medio (una malattia degenerativa dei polmoni), che aveva commosso l’Italia, ma che in realtà era un’invenzione della famiglia per riuscire a spillare soldi alle persone.
Dopo il servizio dei parcheggi illegali a Milano ed in tutte le città d’Italia, le Iene dedicano un servizio ad un’altra storia intricata, conclusasi qualche giorno fa con l’arresto (con l’accusa di truffa aggravata, falso ideologico per induzione di Pubblico Ufficiale e falso materiale), da parte della Procura di Napoli, della madre di Adelaide, Luisa Pollaro. Ad eseguire l’ordinanza sono stati gli agenti del Commissariato di Fiumicino.



Una storia toccante su cui Luigi Pelazza, dopo una segnalazione che poneva dei seri dubbi riguardo all’utilizzo dei soldi raccolti (e alla malattia della bambina), aveva deciso di indagare iniziando la sua ricerca dall’Ospedale in cui la ragazzina era stata in cura.A fronte di alcune risposte elusive, La Iena si era recata quindi da un medico per avere delucidazioni in merito alla malattia e alle sue possibili cure.
Alcune incongruenze con quanto raccontato dai famigliari di Adelaide avevano portato l’inviato ad intervistare la madre della bambina che, incalzata, aveva ammesso che i soldi raccolti in tutti questi anni non erano serviti per pagare le cure necessarie, coperte invece interamente dalla mutua.
Tutto questo ha insospettito le forze di Polizia che hanno effettuato le indagini e sono arrivate all’arresto di Luisa Pollaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>