Comic Con International novità 2012

di Vi Ver Commenta

Comic Com ha rivelato sorprendenti novità in merito alla stagione televisiva 2012.

Comic Com 2012

Direttamente dal Comic Con International, la vetrina più importante per quanto riguarda il cinema, la tv, i fumetti e l’arte multimediale in genere, arrivano succulenti novità in merito ad alcune delle serie televisive che, ormai da qualche anno, hanno cominciato ad appassionare gli italiani.

Parliamo di alcuni fenomeni, di portata mondiale, quali Walking Dead, Dexter, Fringe e molte altre, che stanno preparando il proprio assalto alla ventura stagione televisiva.


Relativamente a Walking Dead, per esempio, la Fox è intenzionata, come dichiara un portavoce del gruppo posseduto da Murdoch, a creare un evento televisivo che trasformi il concetto di zombie in un fenomeno di massa vero e proprio così come, a suo tempo, Mad Man riuscì a far con il concetto di pubblicitario.

Fringe, la serie fantascientifica creata da JJ Abrahms, giunta ormai alla 4^ stagione, non subirà sconvolgimenti degni di nota, anche se sono da segnalare il (possibile) ritorno di Joshua Jackson, alias Peter, e la scoperta di nuove potenzialità da parte di Olivia Parker.

Attesa, spasmodica, inoltre, per il serial killer Dexter che, giunto alla sesta stagione, potrebbe rivelare nuovi retroscena del rapporto tra Dexter con la sorella. Probabilmente, anche se non è ancora certo, questa stagione potrebbe essere l’ultima e potrebbe prevedere l’inserimento nel plot di alcuni nuovi personaggi fondamentali alla risoluzione dei molti misteri offertici dai produttori.

Per concludere segnaliamo la conferma della serie televisiva, sicuro prossimo cult, di “Game of Thrones 2” (basata sulle vicende letterarie di George R. R. Martin) di cui è stata prevista, ma non ancora annunciata ufficialmente, una terza stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>