Anticipazioni Amici di Maria De Filippi

di Cristina Baruffi Commenta

Dopo tante edizioni di successo Maria Der Filippi ha deciso di cambiare radicalmente il talent show che ha fatto conoscere al grande pubblico artisti come Emma Marrone, Marco Carta e Alessandra Amoroso..

amici

Dopo tante edizioni di successo Maria Der Filippi ha deciso di cambiare radicalmente il talent show che ha fatto conoscere al grande pubblico artisti come Emma Marrone, Marco Carta e Alessandra Amoroso.
Nell’edizione 2011 la conduttrice proporrà uno spettacolo imperdibile che prevede il ritorno dei volti storici del programma, che si sfideranno in due gironi paralleli fino ad arrivare alla finalissima che andrà in onda dall’Arena di Verona.


L’autrice e conduttrice dello spettacolo ha appena rilasciato un comunicato Ansa in cui spiega che nelle prossime settimane ci saranno quattro speciali dedicati ai casting, poi tornerà il tema della scuola e solo verso aprile inizieranno le puntate serali con tante novità e dei nuovi professionisti. La De Filippi con questa nuova sfida ha deciso di avvicinarsi alla esigenze Mediaset creando un prodotto meno vicino a lei, ma comunque di qualità perché spera di regalare ai telespettatori ore piacevoli e di divertimento.
Amici diventerà quindi più un talent-spettacolo molto simile a Sanremo in cui si affronteranno volti nuovi e vecchie conoscenze del programma, che sono riusciti ad imporsi nel panorama musicale con un discreto successo.

PLATINETTE TORNA A PARLARE DI AMICI

Gli ospiti di quest’anno saranno altisonanti, mentre la selezione per entrare nella scuola sarà ancora più ferrea, infatti al momento sono stati selezionati 330 aspiranti ritenuti idonei che verranno messi alla prova fin quando rimarranno solo le persona ritenute irrinunciabili per il programma. Maria sembra molto ottimista, infatti non ha paura degli ascolti perché pensa solo a fare un programma stimolante e che potrebbe piacere al pubblico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>