Lorella Cuccarini intervistata su Alessia Marcuzzi e Belen Rodriguez

di Maris Matteucci Commenta

Lorella Cuccarini intervistata su Alessia Marcuzzi e Belen Rodriguez...

Sarà la signora della domenica anche nella prossima stagione, alla guida del programma di Rai 1 Domenica In-Così è la vita. Stiamo parlando di Lorella Cuccarini, riconfermata nel palinsesto Rai per la stagione 2012-2013.

La “più amata dagli italiani” si racconta in una intervista rilasciata a Vero Tv nella quale parla di quelle che saranno le novità del progranmma per la prossima stagione, prima di concentrarsi sulle sue colleghe per dare il suo punto di vista.


Partiamo dalle novità di Domenica In che, stando alle parole della stessa Lorella Cuccarini, quest’anno sarà ancora più concentrato su storie di vita legate a temi importanti che verranno approfonditi nel dibattito con gli ospiti. “Ma stiamo ancora lavorando sui contenuti“, spiega la presentatrice che poi aggiunge di essere rammaricata per la non conferma di Federica Panicucci a Domenica 5. “La nostra è sempre stata una sana concorrenza – spiega Lorella Cuccarini – e mi spiace per lei che è una grande professionista“.

Poi la conduttrice viene incalzata sulle presentatrici più in voga del momento: Alessia Marcuzzi e Belen Rodriguez. Per la prima Lorella Cuccarini spende belle parole, sottolineando come apprezzi il suo modo e fresco di condurre: “E poi nonostante il successo è rimasta una persona con i piedi per terra“. E Belen Rodriguez? Potrebbe diventare lei la più amata dagli italiani: “E’ una bomba sexy, intelligente e talentuosa ma il fatto di essere sempre travolta dal gossip non le ha permesso di far conoscere le sue qualità. Deve uscire da alcuni cliché per emergere“.

La presentatrice poi aggiunge di apprezzare molto le colleghe Vanessa Incontrada e Michelle Hunziker che stanno facendo una bella carriera…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>