Tierra de Lobos 2 le anticipazioni della nuova stagione

di Maris Matteucci Commenta

Tierra de Lobos 2, le anticipazioni della nuova stagione

La seconda stagione di Tierra de Lobos tornerà a partire da domenica 3 marzo, come sempre in prima serata su Rete 4. A distanza dunque di pochissimi mesi dalla fine della prima stagione, tornano le avventure che vedono protagonisti i fratelli Bravo, Roman e Cesar, che hanno appassionato gli spettatori di Rete 4 a partire dallo scorso settembre.

Ecco qualche anticipazione sulla nuova stagione di Tierra de Lobos che ripartirà dal duello tra Cesar Bravo e Antonio Lobo. Uscito dalla prigione, dove era stato ingiustamente rinchiuso, il maggiore dei fratelli Bravo si sfiderà in un duello all’ultimo sangue contro il signor Lobo, padrone autoritario della terra di Lobo e soprattutto padre di Almudena, la donna di cui Cesar è perdutamente innamorato.


La scena finale della prima stagione si è conclusa con Lobo e Cesar uno di fronte all’altro armati di pistola. Dopodiché si è sentito uno sparo ma non si è capito chi dei due uomini ha lasciato partire il colpo per primo. Nella prima puntata della nuova stagione si capirà che ad avere la peggio è stato Antonio Lobo, duramente ferito. Ma nonostante tutto il padre di Almudena non si arrenderà e continuerà a rendere impossibile la vita dei due fratelli.

Intanto Almudena è incinta del marito Felix, sposato contro la sua volontà, e ce l’ha a morte con Cesar perché lo ritiene responsabile della sua infelicità. Mentre Nieves continua ad essere la ragazzina viziata e impertinente di casa, Isabel comincia a prendere atto del fatto di essere molto diversa dalle sue due sorelle. Si sentirà infatti terribilmente attratta da Cristina, donna bella e affascinante, che è anche la favorita del Signor Lobo, ovvero di suo padre.

La prima stagione di Tierra de Lobos ha ottenuto discreti ascolti anche se niente rispetto ai risultati ottenuti in Spagna dove la soap opera che vede protagonista Alex Garcia è diventata un vero e proprio fenomeno cult. Staremo a vedere come andranno gli ascolti della seconda stagione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>