Studio 5, anticipazioni nuovo programma condotto da Alfonso Signorini

di Maris Matteucci Commenta

Studio 5, le anticipazioni sul nuovo programma condotto da Alfonso Signorini

 Alfonso Signorini

Secondo le prime indiscrezioni che trapelano dal web, canale 5 sarebbe pronto a debuttare con un nuovo programma estivo che prenderebbe il via a breve.

Il nuovo programma, il cui titolo dovrebbe essere Studio 5, sarà presentato da Alfonso Signorini, giornalista direttore della rivista Chi il quale ripercorrerà i 35 anni di vita del Biscione con una serie di ospiti che, in un modo o nell’altro, hanno segnato la storia di canale 5.


La prima puntata di Studio 5 è stata registrata qualche giorno fa e, stando alle prime anticipazioni trapelate, tra gli ospiti in studio c’era Valeria Marini, reduce dal matrimonio fin troppo chiacchierato con l’imprenditore Giovanni Cottone. In studio anche Gerry Scotti e le letterine di Passaparola (quiz di gran moda qualche anno fa) oltre che Fiorello, Max Pezzali e Marco Bocci, attore protagonista di Squadra Antimafia 5 ultimamente molto noto al gossip per il flirt con Emma Marrone.

Insieme a loro dunque Alfonso Signorini ha ripercorso i momenti salienti della vita di canale 5, soffermandosi sugli eventi e sui programmi che hanno fatto la storia di questa rete. Studio 5 si presenta dunque come uno dei programmi di punta di questa estate 2013 e l’idea di Mediaset è sicuramente da apprezzare visto che in estate, solitamente, la televisione va in vacanza e per coloro (tantissimi ormai) che del mare non vedono nemmeno l’ombra la noia in tv regna sovrana, con repliche su repliche.

Studio 5 invece si presenta come un programma fresco e allegro e che, sulla carta, potrebbe trovare fortuna. A presentarlo uno come Alfonso Signorini già sperimentato alla guida di Kalispera, altro programma fresco che però ai tempi della sua messa in onda – circa due anno fa – non ottenne i risultati sperati in termini di ascolti. Gli ospiti di Studio 5 saranno tanti e la concorrenza non è delle più spietate. Vedremo se stavolta andrà meglio.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>